L’avvento di internet ha portato con sé nuovi modi di informarsi (più liberi e democratici), di comunicare con gli altri, di divertirsi ed è stato per molti aspetti una vera e propria rivoluzione.

Il web, se utilizzato in maniera impropria, può diventare una fonte di pericoli, sopratutto per bambini ed adolescenti che ancora non hanno lo stesso senso critico degli adulti. Spetta quindi ai genitori il difficile compito di mettere i propri figli nella condizione di poter navigare in tutta serenità e sicurezza, per evitare pericoli quali il furto di identità, il bullismo virtuale, la pedofilia. Vogliamo quindi proporre una breve guida con 5 consigli utili per una navigazione sicura per i bambini.

 

Posizionare il PC in una stanza comune

La prima regola fondamentale per garantire la sicurezza dei più piccoli è quella di posizionare il PC in una stanza ad uso comune, come il salotto, la cucina o uno studio. I bambini non dovrebbero mai avere un computer a loro uso esclusivo, nella loro stanza, altrimenti potrebbero utilizzarlo come e quando ne hanno voglia. Inoltre, se hanno la consapevolezza che qualcuno può osservare quello che stanno facendo saranno sicuramente meno invogliati ad aprire siti proibiti e potenzialmente pericolosi. Se abbiamo un PC portatile dovremmo impedire, per lo stesso motivo, che lo portino nella loro stanza.

 

Installare un programma di protezione

È estremamente importante dotare il nostro computer di un filtro di protezione specifico per i minori, con cui sarà possibile impedire l’accesso aisiti internet che riteniamo meno idonei e controllare le loro azioni online. Ad esempio, sia con Windows che con Mac possiamo attivare la configurazione “parental control”, che permette di impostare un limite temporale massimo allanavigazione, di filtrare i siti non adatti e di poter controllare la cronologia della navigazione dei nostri figli. Esistono inoltre dei browser specifici per bambini e programmi specifici per monitorare in tempo reale i siti visitati e le azioni compiute.

 

Istruire i propri figli

L’importanza del dialogo è fondamentale quando si tratta della sicurezza dei bambini in quanto la protezione maggiore deriva dal modo in cui noi abituiamo ed istruiamo i nostri figli. È molto importante spiegare loro come utilizzare internet, soprattutto quando si tratta di inserire i dati personali. Abituiamoli a non registrarsi mai su alcun sito senza prima aver chiesto il nostro permesso, facciamo loro vedere come gestire le impostazioni sulla privacy (soprattutto ai più grandi che utilizzano i social network) ed impediamo che possano fare acquisti liberamente. Insegniamo loro il modo più sicuro per navigare spiegando in modo chiaro in quali pericoli potrebbero incorrere.

 

Istituire delle regole per la navigazione

Dovremmo inoltre istituire delle regole sulla navigazione, soprattutto con i più piccoli. A cominciare dal tempo giornaliero da dedicare ad internet, che non dovrebbe superare i 60 minuti, a meno che non vi siano motivazioni speciali come una ricerca da effettuare per lo studio. Non dovremo avere paura di imporre dei divieti, come l’utilizzo della carta di credito o l’inserimento di dati personali. Scriviamo una vera e propria lista di regole ed appendiamola vicino al computer in modo che i bambini possano sempre tenerla a mente.

 

Essere sempre presenti

Infine, non dovremmo permettere ai bambini di navigare in internet senza la nostra supervisione. Anche i più grandicelli non dovrebbero avere accesso alla rete se noi non siamo presenti in casa, per questo motivo dovremo dotare il PC di una password che solo noi conosciamo. Anche se siamo in casa, cerchiamo di non lasciare i nostri figli senza controllo per più di 5 minuti, ricordiamoci quindi di osservare periodicamente quello che stanno facendo. Navigare insieme può essere inoltre un buon modo per passare il tempo con i più piccoli, non solo una mera forma di controllo, quindi approfittiamone anche per interagire con loro.

 

fonte » http://mammaebambino.pianetadonna.it/internet-per-bambini-5-consigli-per-una-navigazione-sicura-288056.html

 


 

Condividi questo Evento nei tuoi Social preferiti

1563 View